La Pistacia Lentiscus o Lentisco (in dialetto locale: Ventriscu) è una pianta comunissima nelle regioni centro-meridionali dell’Italia e nella Liguria, soprattutto lungo i litorali. Ha un portamento arbustivo molto irregolare, a volte quasi strisciante, in particolare su superfici pietrose. Cresce fino a 3-4 metri di altezza. La corteccia scura tende a desquamarsi con l’età. La pianta emana un odore forte, molto tipico. Le foglie sono persistenti e composte, paripennate. Le foglioline che le costituiscono hanno una forma ellittica, con un asse centrale bruno rossastro che richiama il colore dei rametti, dei fiori, dei frutti acerbi. I frutti sono piccole drupe rossastre che poi a maturazione divengono nere. Il legno è di elevata qualità; brucia bene anche, come sa chi ha assistito da vicino a qualche incendio di macchia delle nostre zone. E’ una pianta molto rustica, si adatta a terreni poveri, ed è resistentissima alla siccità.

.

Join the Conversation